Scarica subito queste 3 app e non farai più la fila al Pronto Soccorso: basta un click

Con queste tre app, ti sarà veramente facile evitare file interminabili al Pronto Soccorso. Ecco cosa fare. 

Nel corso della nostra vita, può capitare di finire in pronto soccorso per una serie di circostanze che mettono a repentaglio la nostra salute.

pronto soccorso: le app per non fare più la fila
pronto soccorso: con queste app niente più fila-suppostedigitali.it

Di solito, questi luoghi sono sovraffollati, ed essendo un luogo in cui si accolgono in particolar modo le emergenze, chi è un cosiddetto codice verde, ovvero ha un problema non urgente, è costretto ad attendere a volte anche ore e ore prima di essere visitato. I pronto soccorso sono spesso oberati dalla pressione, e a volte ci si trova realmente in difficoltà per poter essere visitati.

Un servizio de Le Iene che riguarda i pronto soccorso, spiega come fare per evitare le file. Ci sono tre app nate per rendere migliore i servizi di emergenza, facendo perdere meno tempo agli utenti. Ecco quali sono e come funzionano nel dettaglio.

Pronto soccorso, con queste 3 app potrai evitare lunghe code

Si sa che i pronto soccorso, come detto, tendono a essere molto affollati e le attese, giustamente, tra le varie emergenze e non, possono davvero essere estenuanti.

pronto soccorso: le app per evitare fila
pronto soccorso: le app per evitare lunghe file-suppostedigitali.it

Le Iene, nel servizio andato in onda su Italia 1, hanno testato l’efficacia di tre app nate per rintracciare il pronto soccorso più vicino, con meno folla. La prima app è Salutile, in Lombardia. Essa è creata proprio per segnalare i pronto soccorso più vicini, mostrando in tempo reale una mappa dettagliata degli ospedali più vicini, spiegando i vari tempi di attesa.

In questo modo, i pazienti possono regolarsi su dove indirizzarsi, ottimizzando i tempi di attesa. Così facendo, la suddivisione del lavoro nei vari pronto soccorso avviene in modo equo. Il servizio de Le Iene ha verificato che quest’app è realmente efficace.

La seconda app per pronto soccorso è in Emilia Romagna e si chiama Pronto Soccorso Romagna. Anch’essa segnala in tempo reale i tempi di attesa per evitare code ed è molto precisa, secondo il servizio de Le Iene. Il punto è che però sono ancora in pochi a conoscerla, e quindi andrebbe diffusa di più, in modo da essere usata da tutti coloro che ne necessitano.

E infine, c’è l’app ViviVeneto, che ha una grande accuratezza nel fornire le suddette info sui pronto soccorso. Questo riduce notevolmente tempi di attesa e smistamento pazienti, in modo che la pressione sulle varie struttura scenda sensibilmente.

Impostazioni privacy