Truffa GPU, attenzione a dove le comprate: girano false schede grafiche spacciate per RTX 4090

State attenti all’ultima truffa delle GPU. Stanno girando delle false schede grafiche che vengono spacciate come RTX 4090.

Quando ci si ritrova a dover assemblare un PC da gaming, ci sono diversi aspetti ai quali è sempre bene riporre la giusta attenzione per far sì che si possa godere di un dispositivo in grado di far girare anche i titoli più avanzati dal punto di vista grafico senza alcun problema di lag o rallentamenti. E in questo senso, un ruolo fondamentale o giocano le GPU.

È emersa una truffa relativa alle GPU RTX 4090 false
Occhio alla truffa delle GPU RTX 4090 false – (Suppostedigitali.it)

Trovare una scheda grafica che sia di livello assoluto ma che al tempo stesso dia modo di risparmiare è la prerogativa di milioni di consumatori. Tanto che stanno aumentando di giorno in giorno gli annunci legati a presunte GPU a costi di molto ridotti. Magari perché presentano un difetto di produzione o perché sono usate. Ma state molto attenti all’ultima truffa emersa, pare ci siano delle false schede grafiche che vengono spacciate per le RTX 4090. Ecco come fare per riconoscere subito.

Truffa delle GPU: state attenti al mercato delle schede grafiche false

Un’enorme truffa su larga scala che sta vedendo interessati diversi consumatori e dovrebbe attirare anche la vostra attenzione. Stando a quanto emerso, negli ultimi giorni è stata venduta una GPU falsa spacciata come RTX 4090, ad un prezzo di mercato inferiore rispetto a quello ufficiale. Motivato subito con la scoperta che è stata fatta, le prestazioni sono ben lontane da quelle originali.

Come riconoscere la truffa delle GPU RTX 4090 false
Truffa GPU, questa RTX 4090 falsa è stata venduta su Amazon – (Suppostedigitali.it)

E a preoccupare è un aspetto in particolare: è stata venduta su Amazon. Niente mercato nero o siti web poco raccomandabili, e nemmeno privati. Ma il portale di e-commerce più famoso ed utilizzato al mondo. Ad annunciare il tutto ci ha pensato North West Repair, un canale YouTube che ha voluto condividere un video riguardante i rischi legati all’acquisto di schede grafiche online.

Inizialmente, un cliente di NWR ha inviato la sua GeForce RTX 4090 per una rapida riparazione in quanto presentava alcuni problemi. Dopo aver ispezionato il prodotto, lo YouTuber ha però notato il problema. Non si trattava di una 4090, ma di un assemblato fra una RTX 4080 danneggiata e una PCB. C’erano diversi problemi tangibili, come un falso adesivo antimanomissione, viti mai serrate e alcune componenti mancanti.

Va detto che la RTX 4090 fake non è stata venduta come nuovo modello, ma ricevuta dal cliente in un pallet di resi provenienti da Amazon. In generale, il consiglio è per i consumatori di stare sempre molto attenti e di adottare tutte le misure preventive del caso. In particolare quando si parla di componenti per PC che costano così tanti soldi.

Impostazioni privacy