Google Chrome, cambiamento drastico: adesso arriva l’IA, cosa bisognerà fare

In arrivo un cambiamento drastico per Google Chrome. Adesso è in arrivo l’Intelligenza Artificiale: cosa bisognerà fare sul motore di ricerca.

Nell’ultimo anno sono stati tantissimi gli aggiornamenti per Google Chrome, con il motore di ricerca del colosso di Mountain View che ha lanciato degli update anche per tratti rivoluzionari. Sono diversi i cambiamenti arrivati per gli utenti che a breve potrannoa cnhe abbracciare l’intelligenza artificiale. Questa verrà applicata con uno scopo ben preciso.

Google Chrome cambiamento IA
L’IA è pronta a rivoluzionare il motore di ricerca – (Suppostedigitali.it)

Google Chrome ad oggi può vantarsi del titolo di browser più famoso al mondo, con miliardi di utenti che lo preferiscono per effettuare le loro ricerche. Infatti fin dal suo lancio l’invenzione di Mountain View è riuscito a convincere tutti per la sua velocità di caricamento delle pagine. Tutto questo è possibile grazie ad un rendering veloce, che permetterà all’utente di accedere in maniera veloce a tutti i siti web, riducendo anche i crash in rete.

Da diverso tempo Google aveva espresso la sua volontà di introdurre l’intelligenza artificiale al suo interno. Nel 2023 il colosso di Mountain View ha cercato anche di lanciare la sua personale chatbot, vale a dire Bard, riuscendo però a ricevere solamente recensioni negative. Infatti la creazione non si è rivelata pronta per il lancio ed in molti l’hanno trovata inferiore a ChatGPT, che ha letteralmente rivoluzionato questo settore. Adesso però Google Chrome è pronta ad introdurre l’IA in una maniera ben precisa.

Google Chrome, arriva l’IA: l’ultimo aggiornamento è stupefacente

Il futuro di Google Chrome si prospetta ancora più intrigante grazie all’introduzione dell’intelligenza artificiale (IA) per migliorare l’esperienza utente. Il motore di ricerca ha annunciato ufficialmente questa innovazione attraverso un post sul blog. All’interno è possibile leggere che ci saranno diverse funzionalità basate sui propri modelli di IA che sono in fase di implementazione e disponibili per il test su Chrome 121. Queste nuove feature, accessibili attraverso il menu Impostazioni relativo alle opzioni sperimentali, promettono di portare notevoli miglioramenti in diversi aspetti del browser.

Google Chrome cambiamento IA
Come verrà implementata l’intelligenza artificiale – (Suppostedigitali.it)

Tra le innovazioni più interessanti spicca la funzionalità “Tab Organizer”. Con un semplice clic destro su una scheda, gli utenti potranno selezionare l’opzione “Organizza schede simili”, consentendo a Chrome di utilizzare l’IA per raggruppare automaticamente tutte le schede simili aperte nel browser. Questo strumento si rivelerà particolarmente utile per gestire una grande quantità di schede aperte contemporaneamente, semplificando la navigazione. Ma sono in arrivo grandi cambiamenti anche per il negozio temi del browser.

Infatti grazie ad un update gli utenti potranno scegliere immagini, stili, colori e altre opzioni per generare automaticamente un tema personalizzato. La base di questa funzionalità sarà lo stesso modello text-to-image utilizzato per gli sfondi generativi di Android, assicurando una vasta gamma di personalizzazioni creative per gli utenti di Chrome.

Il prossimo mese verrà introdotta anche la funzione “Help me write” su ogni sito web. Gli utenti potranno semplicemente cliccare con il pulsante destro del mouse su qualsiasi casella di testo e selezionare l’opzione corrispondente. Chrome richiederà alcune informazioni sul contenuto desiderato e genererà una prima bozza, semplificando il processo di scrittura e fornendo assistenza immediata agli utenti. Queste quindi saranno le prime implementazione dell’IA sul motore di ricerca.

Impostazioni privacy