Anche il tuo cane ha dei gusti televisivi: ecco cosa preferisce guardare secondo la scienza

I cani guardano la televisione e hanno anche le loro preferenze: lo dice la scienza che ha studiato il loro cervello.

È molto bello stare accoccolati sul divano con il proprio cane in un’atmosfera di relax guardando la televisione. A volte ci si accorge che anche il cane sembra osservare con attenzione ciò che viene trasmesso in Tv.

Cane guarda televisione, preferenze
Il cane guarda la Tv? E cosa preferisce guardare? – (Suppostedigitali.it)

Ci appare come se seguisse le scene e prestasse attenzione a ciò che succede lì. Capita di sorriderci su e considerare quanti tratti ha in comune con noi umani, tra cui anche questo di un’apparente attenzione alle immagini della televisione. In realtà è proprio così: anche i cani guardano la Tv.

Ad affermarlo sono degli scienziati che hanno condotto uno studio e con le loro ricerche sono arrivati a questa conclusione. E non solo guardano la televisione, ma hanno anche dei precisi gusti, delle preferenze, immagini che destano maggiormente il loro interesse. Di che si tratta esattamente? Cosa rivelano gli scienziati statunitensi che hanno effettuato la ricerca?

I cani e la televisione: cosa preferiscono guardare

Per lo studio svolto negli Stati Uniti sono stati coinvolti 1246 partecipanti. I proprietari dei cani hanno compilato un questionario in cui hanno inserito tutte le informazioni relative alle abitudini del loro amico a quattro zampe in riferimento all’abitudine di guardare la Tv.

Cane guarda televisione, preferenze
La scienza rivela cosa amano guardare i cani in Tv – (Suppostedigitali.it)

Ne è risultato che ben il 72% dei cani guarda abitualmente la televisione con i loro padroni. Si è parlato di una visione attiva di Tv o computer e per almeno una volta al giorno. La capacità di attenzione è naturalmente molto diversa da quella umana e decisamente molto più breve.

I cani rimangono attenti per circa 1 – 2 o al massimo 5 minuti alla volta. Ma ci sono stati casi di cani che hanno prestato attenzione per ben 20 minuti consecutivi. Si è capito che l’attenzione era precisamente rivolta alle immagini viste in tv dal movimento dello sguardo che seguiva i movimenti, ma anche in quello delle orecchie, tese a dimostrare interesse. Alcuni cani si avvicinavano allo schermo o emettevano suoni in relazione alle immagini viste.

Sembra anche che i cani più giovani hanno maggior attitudine a guardare la televisione rispetto a quelli anziani. Quali sono i contenuti che li attraggono maggiormente? Al primo posto ci sono scene in cui sono presenti animali, che evidentemente loro riconoscono come tali e loro simili.

E tra gli animali è proprio la vista di altri cani a interessargli di più. Per accertarsi di questo è stata fatta una prova mostrando ai cani brevi clip con diversi tipi di animali. Quelle in cui c’erano cani erano quelle viste con maggior interesse. Non è quindi un generico movimento sullo schermo a destare la loro attenzione, ma proprio l’immagine visiva di un loro simile.

Anche lo sport però sembra piacergli molto. Alcune razze, come quelle da pastore o particolarmente sportive amano guardare gli sport in Tv. Questo studio non ha voluto indagare solo questi elementi, ma attraverso di essi mira ad approfondire la ricerca sulla vista dei cani per tentare di risolvere anche problematiche della salute visiva.

Impostazioni privacy