Google lancia la scrittura magica: il futuro è già iniziato, la novità vi farà impazzire

Incredibile novità Google che porta gli utenti nel futuro: cos’è e come funziona la scrittura magica, i dettagli

È un mondo che non smette mai di appassionare e di incuriosire, quello legato alla tecnologia, visti i costanti e rilevanti aggiornamenti e sviluppi che arrivano per migliorare l’esperienza degli utenti. Ad esser infatti oggetto di novità sono i dispositivi utilizzati, le app, le funzionalità e gli strumenti a disposizione degli utenti, e di riflesso le varie attività che è possibile svolgere.

Scrittura Magica di Google: novità imperdibile da conoscere
Google lancia un’incredibile novità: la nuova funzione Scrittura Magica – (Suppostedigitali.it)

Tra gli attori più noti sulla scena di certo vi è Google, la ben nota azienda il cui nome spesso si lega ad aspetti innovativi ed importanti proprio come in questo caso. Esultano infatti gli utenti in virtù di una nuova funzionalità che risulterà essere particolarmente preziosa, e nel dettaglio si tratta della scrittura magica. Se qualche settimana fa erano giunte alcune testimonianze da altre parti del continente, pare che Big G abbia cominciato la distribuzione, in Italia ed in italiano, di tale feature.

Il nome originale è Smart Compose e il tutto ha a che fare con l’applicazione Google Messaggi. La funzionalità in questione si basa sull’intelligenza artificiale generativa, un aspetto che è oggetto di implementazione, da parte di Google, nei diversi ambiti del suo ecosistema sia dal punto di vista hardware che software. Ma come funziona la novità che si lega a Google Messaggi e perché può rappresentare un importante cambiamento? I dettagli a seguire.

Google, occhio alla novità scrittura magica sull’app Messaggi: come funziona e perché è utilissima

Rilevante novità  dunque in orbita Google, rispetto all’app Messaggi, quella che prende il nome di Scrittura Magica. Nell’app proprio di recente ha iniziato a far capolino tale feature, basata sull’IA e il cui obiettivo è di aiutare l’utenza nel comporre o revisionare un messaggio testuale. Ad indicare la feature è l’icona della mattina nella barra di digitazione. Dopo averla premuta, si accede ad una pagina di benvenuto, mentre per abilitarla o disabilitarla occorre far riferimento ad Impostazioni di messaggi, suggerimenti.

Google e Scrittura Magica: tutto sulla novità del futuro
Scrittura Magica, come funziona l’incredibile nuova funzione di Google – (Suppostedigitali.it)

L’utilizzo della funzione prevede di accedere ad una scherma di testo, scrivere un messaggio e toccare la matita. Se lo si fa prima, si potrà leggere il messaggio che indica di preparare la bozza del messaggio da ri-scrivere. A testo redatto si può procedere e si potrà notare lo strumento Remixa che riscrive e varia un pochino la forma di quanto dall’utente fatto. Attraverso l’elenco si possono approfondire gli altri sei strumenti a disposizione che compongono la Scrittura Magica.

Ad ogni modo, al momento la scrittura magica parrebbe essere in versione “limitata”, ovvero può funzionare soltanto a partire da una bozza già scritta. Mentre, invece, non pare disponibile la versione completa che darebbe vita a suggerimenti per testi del tutto in bianco. Chi vuol testare l’applicazione Google Messaggi potrà scaricarla da Google Play Store ufficiale, così come farvi rifermento per controllare di avere installata la più recente versione dell’app.

Impostazioni privacy