Meghan Markle, pronto l’asso nella manica: la duchessa spiazza tutti

Meghan Markle, pronto l’asso nella manica che nessuno avrebbe mai potuto immaginare: stavolta la duchessa spiazza tutti

Meghan Markle è seduta su una “miniera d’oro” che potrebbe risolvere la “crisi finanziaria”, afferma un esperto, qualcosa che nessuno avrebbe mai pensato. Infatti, con la società Archewell Productions del principe Harry e Meghan Markle che si trova ad affrontare costi vertiginosi, un esperto reale ritiene che l’ex attrice americana potrebbe avere delle vere e proprie risorse nascoste.

Meghan Markle oggi
Meghan Markle, l’asso nella manica- (Credits ANSA)- (Suppostedigitali.it)

Il contratto Netflix di Meghan Markle e del principe Harry è prossimo alla scadenza e molti si chiedono cosa faranno i Sussex in futuro in termini di reddito. Con ulteriori accordi di libri, sponsorizzazioni e persino trasferimenti di proprietà pubblicizzati come una fonte di guadagno per la coppia, resta da vedere quale sarà il loro prossimo gioco di potere. Tuttavia, un esperto ritiene che Meghan potrebbe essere seduta su una “miniera d’oro” da cui la coppia potrebbe raccogliere i frutti, ma di cosa si tratta?

Meghan Markle: la duchessa non ha intenzione di rimanere nell’ombra

Dopo il successo del libro di memorie di Harry intitolato Spare, l’esperto reale Tom Bower pensa che sarebbe l’autobiografia di Meghan a portare un sacco di soldi alla coppia. L’autrice di Revenge: Meghan, Harry e la guerra tra i Windsor, ha detto a Talk TV: “L’unica cosa che le è rimasta – e penso che sia la sua potenziale miniera d’oro – è la sua autobiografia. Ha un’immaginazione molto molto vivida e sarà in grado di raccontare una storia straordinaria… per aumentare le sue entrate“.

Meghan Markle oggi
Meghan Markle, l’asso nella manica- (Credits ANSA)- (Suppostedigitali.it)

L’affermazione è arrivata dopo che Tom aveva già detto alla stazione che crede che Meghan sia venuta per la prima volta a Londra nel tentativo di dare una spinta alla sua carriera di attrice, considerato che per lei le cose non stavano più andando molto bene. Ha detto: “Il problema è che non è una grande attrice. La sua carriera di attrice è finita molto prima che arrivasse a Londra, ecco perché è venuta qui. Non è riuscita a trovare più lavoro dopo Suits“.

Si dice che la società di Meghan e Harry, Archewell Productions, stia affrontando un aumento vertiginoso dei costi nel settore dell’intrattenimento, in seguito agli scioperi di attori e scrittori dello scorso anno. Ora è stato suggerito che la coppia potrebbe trovarsi ad affrontare un “anno decisivo” che potrebbe vederli finire in crisi finanziaria.

Impostazioni privacy