Vuoi aumentare i tuoi follower su Instagram? Non commettere questo errore

Volete aumentare i vostri follower su Instagram? Occhio a non commettere mai questo errore, altrimenti non crescerete mai.

Il sogno di diventare un influencer sta prendendo sempre più piede sia tra i giovani che non. La facilità con cui si può crescere sui social, facendo della propria passione un lavoro vero e proprio, è un elemento che non si può non tenere in considerazione. E considerando quante persone iniziano a pubblicare foto e video per passione, l’idea di crescere di follower sta diventando un must.

Ecco come aumentare di follower su Instagram senza commettere errori
Se volete aumentare di follower su Instagram, non commettete questi errori – (Supposteidigitali.it)

Parlando in particolare di Instagram, ci sono diverse modalità che danno modo di mostrare la propria creatività e lanciare un messaggio. Dai semplici post con foto e video ai Reels, passando per le storie e i sondaggi. Tutti metodi particolarmente apprezzati dalla community e che garantiscono un aumento dei numeri. Ma occhio anche agli errori da non fare, ce ne sono alcuni che vi segnaleremo dalla quale fareste bene a tenervi alla larga.

Se volete aumentare I follower su Instagram, non commettete questi errori

Avete finalmente deciso di cimentarvi a tempo pieno su Instagram, volete crescere di follower e like così da considerarvi degli influencer in piena regola. Farlo non è così complicato, se si ha un’idea e una strategia chiara. Ma occhio agli errori più comuni, soprattutto per la crescita di seguaci, che potrebbero andare a rovinare per sempre il vostro account.

Non commettete questi errori se volete crescere su Instagram
Gli errori da non commettere per crescere su Instagram – (Suppostedigitali.it)

Per prima cosa, non dovete mai comprare follower. Si tratta di un metodo che si pensa essere il più efficace e veloce per guadagnare una prima community a cui rivolgersi. Ma in realtà così si va a distruggere il profilo, in quanto nessuna di queste persone vi seguirà per davvero e interagirà con ciò che pubblicate. E anche all’algoritmo di Instagram, si tratta di una pratica non gradita.

Stesso discorso per i BOT, che vanno a riempire il vostro profilo di account fantasma che non saranno realmente interessati a voi e a ciò che mostrate. E anzi in certi casi risulta piuttosto palese, con profili che non hanno immagine del profilo e mostrano un nome palesemente falso. Ci sono anche gruppi appositi denominati POD e che sono pensati per scambiare like e altre interazioni coi partecipanti. In qualche giorno sarete più popolari, ma non è la via giusta per ottenere seguaci reali. E l’algoritmo vi penalizzerà.

Concludiamo con quella che forse è la pratica più antica del mondo, che viene applicata sin dai primi anni dei social network. Ossia il follow/unfollow, che prevede il seguire altre persone per ottenere il follow in cambio. Vi toglierà un sacco di tempo utile, le persone che vi seguono non lo faranno veramente e potrebbero togliere il tasto del Segui non appena avranno ricevuto il vostro.

Impostazioni privacy