Uno Yo! esplosivo per salvare gli israeliani

Lo usava Jesse in Breaking Bad, lo usano i rapper americani, lo usano i ragazzi di strada e lo usano anche gli israeliani.

“E da quando?” vi chiederete. Da quando uno Yo può salvare la vita.

Conoscete l’applicazione Yo di cui da un po’ tanto si sente parlare? È un app molto semplice, permette semplicemente di aggiungere i vostri amici registrati tramite il loro nickname e poi semplicemente cliccare sul loro nome per mandare loro un Yo! Esatto, il loro smartphone emetterà un suono preciso, uno Yo!

yo app

In questi giorni stiamo tutti sentendo delle terribili morti che stanno colpendo sia israeliani che palestinesi. In questo momento non abbiamo intenzione di soffermarci sulla politica di questa terribile guerra che sta colpendo entrambe le popolazioni per colpa dei loro governi.

La cosa incredibile è che Yo è diventata effettivamente un’applicazione che salva la vita. Collegata al sistema di notifiche Red Alert: Israel arrivano direttamente sullo smartphone di migliaia di israeliani gli Yo che stanno a predire la caduta di un missile o un attentato di qualsiasi tipo, permettendo alla popolazione civile, che poco c’entra con questa guerra, di difendersi al limite del possibile dagli imprecisi attacchi palestinesi.

1 (64)

Quindi gli sviluppatori di Red Alert (Kobi Snir e Ari Sprung), israeliani, collaborando con Yo hanno creato un vero e proprio sistema che effettivamente ha salvato delle vite, nel limite del possibile, ma ha salvato qualcuno avvisandolo del pericolo.

Ciò dimostra non quanto un’app da un milione di dollari possa fare, ma quanto l’ingegno umano possa arrivare a soluzioni estreme in casi estremi, usando unicamente uno “Yo”.

Impostazioni privacy